fbpx

Crea il tuo detergente viso naturale: guida all’utilizzo di ingredienti naturali per la cura della pelle

l detergente viso è uno dei prodotti di bellezza più importanti per mantenere la pelle pulita e fresca. Tuttavia, molti detergenti commerciali contengono sostanze chimiche dannose per la pelle e per l’ambiente. Per questo motivo, creare il proprio detergente viso naturale può essere un’ottima alternativa. In questo articolo ti mostreremo come creare un detergente viso fatto in casa utilizzando ingredienti naturali che puliscono e idratano la pelle senza irritarla.

Creare il proprio detergente viso naturale è un’ottima opzione per chi vuole evitare i conservanti e gli agenti chimici presenti nei prodotti commerciali. Inoltre, è un’alternativa economica e personalizzabile in base alle proprie esigenze della pelle.

 

Quale detergente scegliere

Per iniziare, è importante scegliere gli ingredienti giusti. Una base comune per i detergenti viso fatti in casa è l’acqua distillata o in bottiglia, poiché l’acqua del rubinetto può contenere cloro e altri minerali che possono irritare la pelle. Per la pulizia, si può utilizzare una combinazione di sapone di castiglia, di olio di cocco e di acido lattico.

Il sapone di castiglia è un detergente delicato che pulisce efficacemente senza seccare la pelle. L’olio di cocco, d’altra parte, è un idratante naturale che aiuta a nutrire la pelle. L’acido lattico, infine, aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle e a mantenere il pH della pelle equilibrato.

Per personalizzare il detergente viso in base alle proprie esigenze, si possono aggiungere oli essenziali come quello di lavanda per calmare la pelle, quello di tea tree per combattere le impurità, o quello di rosa per idratare e lenire la pelle.

Ingredienti e preparazione detergente al sapone di Castiglia

Per creare il detergente viso, mescolare

  •  1/4 di tazza di sapone di castiglia,
  • 1/4 di tazza di olio di cocco
  • e 1/4 di tazza di acqua distillata o in bottiglia.
  • Aggiungere 1 cucchiaino di acido lattico e mescolare bene.
  • Infine, aggiungere 10-15 gocce degli oli essenziali desiderati e mescolare di nuovo.
 

Il detergente viso così creato può essere conservato in un contenitore a chiusura ermetica per circa 3 mesi. Per utilizzarlo, basta massaggiare delicatamente sulla pelle umida e risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Ingredienti e preparazione detergente allo yogurt

Ingredienti:

  • 1/4 di tazza di latte o yogurt (per pelle secca)
  • 1/4 di tazza di acqua distillata (per pelle normale)
  • 2 cucchiai di amido di mais o di riso (per pelle grassa)
  • 2 cucchiai di miele (per pelle secca o sensibile)
  • 5-10 gocce di olio essenziale di lavanda o di tea tree (per pelle mista o grassa)

In una ciotola, mescola insieme il latte o lo yogurt, l’acqua distillata, l’amido di mais o di riso e il miele fino a formare una pasta.
Aggiungi l’olio essenziale di lavanda o di tea tree e mescola bene.
Trasferisci il detergente viso in un contenitore pulito e sigilla bene.
Come utilizzare il detergente viso:

Come utilizzarli

Bagnare il viso con acqua calda per aprire i pori.
Prelevare una piccola quantità di detergente viso con le dita e massaggiare delicatamente sul viso.Risciacquare bene con acqua calda e asciugare delicatamente con un asciugamano pulito.

Nota: il detergente viso fatto in casa dovrebbe essere conservato in frigorifero e utilizzato entro una settimana per garantire la massima freschezza e efficacia.
Come utilizzare il detergente viso:

About

Ecobenessere è un blog dove puoi rimanere sempre aggiornato su come adottare uno stile di vita sostenibile e ridurre il tuo impatto sull'ambiente. Ogni settimana troverai nuovi articoli su lifestyle, casa e consigli su come vivere Zero Waste.

Scopri progetti e ricette fai da te

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close