fbpx

Come risparmiare energia in 4 mosse

Risparmiare energia oltre che essere molto utile per le nostre tasche lo è altrettanto per l’ambiente. 

Esistono piccoli accorgimenti che ognuno di noi dovrebbe tenere presente per evitare gli sprechi. I dispositivi elettronici costituiscono una parte significativa dei costi energetici ma ci sono dei trucchi per risparmiare in modo significativo sulle nostre bollette. 

Ecco da dove iniziare: 

1. Cellulare

Uno dei primi accorgimenti è non caricare mai lo smartphone durante la notte. La maggior parte di. noi commette questo errore ma in realtà il tempo di carica della batteria  necessario è di circa 2 ore. Tenerlo attaccato alla presa consuma molto più del dovuto. 

2.Caricabatterie

Atro errore che quasi tutti commettiamo è quello  di lasciare attaccato alla presa della corrente il caricabatterie dei dispositivi, quando non è in uso. Oltre che a danneggiarlo il consumo di energia è molto elevato, infatti si tratta di 1kwh dopo 1000 ore. 

3. TV

Lasciare la tv in modalità standby assorbe una quantità di energia notevole, 1,13 kWh per ora.

 Una buona pratica è quella di staccare la presa se possibile e lasciarla inserita solo durante l’utilizzo 

4. Pc e Desktop

Rispetto ai laptop portatili, i computer fissi consumano molto di più perché hanno costantemente bisogno di essere attaccati ad un presa elettrica per poter funzionare Anche solo tenerli attaccati ala presa in standby comporta un consumo pari a 52kwh. Al contrario i pc portatili, una volta caricata la batteria hanno un autonomia di qualche ora che ci permette di poter risparmia elettricità senza interrompere il nostro utilizzo/lavoro. 

 

Quali soluzioni adottare?

Oltre al corretto utilizzo dei dispostivi e dei loro caricatori, esistono anche altre soluzioni che ci permettono di risparmiare energia in modo più semplice e comodo. 

Una soluzione possono essere le ciabatte o gli interruttori con interruttori. Questi fanno si che tutti i dispostivi collegati possano essere spenti insieme in modo semplice

Spengere il router del wifi quando tutti in casa stanno dormendo è un’ottimo modo per risparmiare energia. 

Scegliere invece dispositivi ad alimentazione solare o a pile è un’ottimo modo per risparmiare energia senza troppi sforzi o rinunce. Possiamo ad esempio iniziare a fare qualche cambiamento partendo solo da qualche angolo della nostra casa ad esempio l’angolo ufficio o la scrivania dei ragazzi. 

Una lampada ad energia solare per poter illuminare le vostre scrivanie o comodini

un mouse sempre ad energia solare può essere anche un regalo originale

Se stai cercando qualche spunto per rendere le tue abitudini in ufficio più ecosostenibili, leggi questo articolo: 7 modi per essere zero waste anche in ufficio

About

Ecobenessere è un blog dove puoi rimanere sempre aggiornato su come adottare uno stile di vita sostenibile e ridurre il tuo impatto sull'ambiente. Ogni settimana troverai nuovi articoli su lifestyle, casa e consigli su come vivere Zero Waste.

Scopri progetti e ricette fai da te

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close