fbpx

Albero di natale: 10 alternative ecologiche

Stai cercando di fare un passo verso la sostenibilità, perchè non approfittare di questo periodo natalizio e festivo con una splendida alternativa all’albero di Natale? Qui puoi trovare alcune alcune incredibili opzioni sostenibili come un albero da biblioteca, un albero di assi di legno, un albero di rosmarino, un albero da parete e molti altri!

Prendere decisioni sostenibili può creare confusione, specialmente durante le intense festività natalizie, motivo per cui il nostro team ha deciso di ricercare alcune interpretazioni super divertenti e uniche di alberi di Natale che siano tanto ecologici quanto festivi!

La stagione delle feste è davvero alle porte! Oltre alle luci scintillanti che fiancheggiano le strade e all’odore delle caldarroste nell’aria, la stagione porta con sé anche enigmi di tipo sostenibile.

E come puoi creare un’atmosfera festosa a casa senza contribuire a tutti gli sprechi delle vacanze?

Gli alberi di natale veri sono la scelta più ecologica?

Sì, i veri alberi di Natale sono, in generale, migliori per l’ambiente rispetto agli alberi di Natale finti.

Questo perché gli alberi di Natale, che sono tipicamente pini o abeti, assorbono naturalmente CO2 e rilasciano ossigeno. In teoria, gli alberi di Natale potrebbero agire come una sorta di serbatoio di carbonio, ma ancora una volta dipende da cosa ne fai quando il Natale è finito…

Il Carbon Trust stima che un vero albero di Natale che finisce in discarica emetterà circa 16 kg di carbonio, circa la metà di un albero di Natale finto.

Se smaltisci il tuo albero di Natale in modo responsabile, bruciandolo su un falò o facendolo scheggiare per diventare pacciame da giardino, puoi ridurre l’impronta di carbonio fino all’80%! Ancora meglio, se scegli un albero in vaso e sei in grado di mantenerlo in vita, il tuo albero continuerà ad assorbire CO2 nel corso della sua vita.

Quindi, se hai una proprietà dove puoi goderti un falò o dove puoi eventualmente piantare il tuo albero, un vero albero di Natale potrebbe essere un’ottima opzione sostenibile per te. Ma che dire di quelli di noi che vivono in città e hanno uno spazio limitato? Continua a leggere: abbiamo trovato alcune opzioni incredibili anche per te!

Scegli un abete in miniatura

Come abbiamo detto, l’opzione più sostenibile per il tuo albero di Natale è mantenere vivo e rigoglioso il tuo albero in vaso. Se hai il pollice verde e ami prenderti cura delle piante, perché non regalarti un piccolo albero sempreverde in vaso questo Natale? Fai solo attenzione che gli alberi di Natale in vaso non dovrebbero essere tenuti dentro per più di 7 giorni! Dopodiché, si abitueranno troppo al caldo interno e non sopravviveranno alle temperature esterne più fresche.

Usa una pianta di rosmarino come albero

Se non sei così sicuro di un piccolo albero di Natale in vaso, potresti provare un albero di rosmarino. Il rosmarino può crescere all’interno e all’esterno ed è facile da potare, quindi puoi persino modellarlo come un albero di Natale. E, naturalmente, puoi usare la tua pianta di rosmarino man mano che la stagione avanza per condire i tuoi pasti invernali preferiti. Ogni anno decoro personalmente il nostro alberello di rosmarino sul balcone!

Crea il tuo albero diy da appendere

Per quelli di voi che amano un po’ di bricolage , potreste provare a creare un albero sospeso festivo invece di un albero classico. Dirigiti verso il tuo parco o bosco locale e cerca un ramo che è già caduto a terra. Appendilo alla parete usando spago, filo da pesca o qualsiasi altra cosa tu abbia a portata di mano e decoralo con frutta essiccata o palline di natale  per aggiungere quel tocco festivo.

Addobba le piante che già hai

Naturalmente, l’opzione più sostenibile è sempre quella di utilizzare ciò che già abbiamo. Quindi, se hai già delle piante da interno in casa, potresti semplicemente decorarne una. Porta un po’ di spirito festivo a casa tua aggiungendo dolci decorazioni alla tua pianta d’appartamento preferita e riponi le decorazioni quando il Natale è finito (o se preferisci, tienile su tutto l’anno! Qualunque cosa ti renda felice!).

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Hai una vecchia scala in giro? Aprila, ricoprila con le decorazioni e il gioco è fatto!! Un albero di Natale sostenibile! Ne abbiamo viste così tante versioni: alcune avvolgono la scala con le luci, altre appendono la loro collezione di decorazioni festive  su ogni gradino. Potresti persino posizionare delle assi sui gradini e coprirle con vegetazione e regali raccolti. Bonus aggiuntivo: è un ottimo modo per tenere i regali fuori dalla portata delle manine curiose e dalla bocca degli amici pelosi!

Crea il tua albero con i rami o detriti

Ecco un’alternativa all’albero di Natale fatta di bastoncini e materiale raccolto. Potresti raccoglierli sulla spiaggia, dal tuo parco locale o in un’area selvaggia (a patto che tu lo faccia in modo responsabile!). Impila i bastoncini uno sull’altro, iniziando dal più lungo e finendo con il più piccolo, per creare il tuo “albero”. Se sei un minimalista, puoi lasciarlo così com’è per un’alternativa all’albero di Natale bella, minimale e sostenibile.

Crea un albero con i vecchi libri

Se sei ancora un fan dei libri di carta vecchio stile, ora hai la possibilità di metterli in pratica. Impila i libri in una forma conica, avvolgili con le tue vecchie luci scintillanti e aggiungi una stella o una pigna in cima. Proprio così, ti sei procurato un albero di Natale sostenibile che aggiunge un po’ di spirito festivo alla tua casa.

 

Utilizza le radici

L’albero fatto con le radici  è una specie di versione leggera dell’albero di Natale ma molto carina. Invece di dover capire come impilare un ramo sopra l’altro, puoi semplicemente prendere una radice di un abete  e posizionarla in un grande vaso e decorandolo come desideri! Alla fine, tutto ciò che serve per aggiungere un po’ di gioia e nostalgia natalizia è una bella decorazione o tre.

L'albero creativo per i bambini

Questa è un’incredibile alternativa all’albero di Natale sostenibile se hai bambini che amano decorare. Stendi un vecchio lenzuolo o unisci grandi fogli di cartone e disegna il tuo albero di Natale. Potrebbero usare qualsiasi pezzo che hai in giro per attaccare oggetti o dipingere decorazioni. Una volta pronto, appendilo semplicemente al muro e avrai il tuo albero di Natale artistico da parete. Questa è un’ottima opzione se hai poco spazio. Sarà semplicemente appeso al muro durante le festività natalizie, quindi puoi piegarlo e metterlo via per il prossimo anno.

L'albero mobile

Per qualcosa di tridimensionale e un po’ inaspettato, crea il tuo albero di Natale mobile. Puoi farlo letteralmente con qualsiasi materiale tu voglia! Pezzi di carta verde, una vecchia collezione di palline di Natale che hai avuto per anni, vecchi pezzi di orpelli, foglie foraggiate o bastoncini o qualsiasi altra cosa ti venga in mente. Basta appenderli a diversi livelli per creare la forma ideale dell’albero di Natale.

 

About

Ecobenessere è un blog dove puoi rimanere sempre aggiornato su come adottare uno stile di vita sostenibile e ridurre il tuo impatto sull'ambiente. Ogni settimana troverai nuovi articoli su lifestyle, casa e consigli su come vivere Zero Waste.

Scopri progetti e ricette fai da te

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close